PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Casa del Popolo di Villanova di Bagnacavallo

Villanova di Bagnacavallo è stato uno dei punti di riferimento di partecipazione al Pci nella bassa Romagna. Pur essendo una piccola frazione, nel paese c’erano quattro sezioni del Pci, intitolate a partigiani e antifascisti locali (Guglielmo Guerrini, Matteo Matteucci detto Matteotti, Gianfranco Giardini, Alieto Pezzi) ed è stato negli anni un centro politicamente molto attivo, anche in contrapposizione alla più moderata Bagnacavallo. La Casa del Popolo di via della Chiesa fu costruita nel 1948 dalla cooperativa locale di muratori grazie ad una sottoscrizione di tutti i soci. Fu negli anni centro ricreativo e culturale molto vivace, sala da ballo e di concerti (con ospiti illustri come Nilla Pizzi e Lucio Dalla) e sede della locale Festa dell’Unità. Ora è sede del circolo Arci “Casablanca”.