PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Comacchio, Casa di nascita di Edgardo Fogli

Fogli nacque a Comacchio il 23 maggio del 1901. Fu antifascista e funzionario del Partito comunista, frequentò la scuola di partito in URSS, fu tra gli organizzatori del Soccorso Rosso. Perseguitato dal fascismo, condannato ed esule in Francia. Fu tra gli organizzatori della Resistenza a Comacchio diventando il commissario politico del battaglione Comacchio (della 35a bis brigata Garibaldi "M. Babini"). Dopo esser stato catturato e torturato dai nazifascisti, fu ucciso il 29 gennaio 1945. A lui è dedicata la via dove è nato.