PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Piazza Garibaldi, discorso di Longo

Domenica 6 maggio 1956 in una piazza Garibaldi gremita di parmigiani, l’allora vicesegretario del PCI Luigi Longo tenne un importante discorso che ebbe notevole eco anche fuori dai confini nazionali. Longo inizialmente avrebbe dovuto tenere un discorso a sostegno del candidato a sindaco Ferrari. A sorpresa incentrò l’intervento sul rapporto presentato da Chruščëv al XX congresso del PCUS, in cui il leader sovietico aveva denunciato le illegalità e i crimini compiuti da Stalin in trent’anni di potere. Quella di Longo fu una delle prime voci del mondo comunista occidentale a condannare pubblicamente l’operato del dittatore georgiano.