PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Sede della Federazione PCI

Imola con annessi i comuni del circondario (Mordano, Dozza, Castel Guelfo, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice, Castel del Rio, in seguito anche Castel San Pietro) diventa Federazione autonoma da Bologna nel 1961, in precedenza operava un “comitato cittadino” della Federazione di Bologna.

Dopo il 1945 la sede per diversi anni fu in via Selice, poi a partire dalla fine degli anni Sessanta in viale Zappi di fronte a via Guerrazzi; fu inaugurata con una grande manifestazione di popolo da Giorgio Napolitano.

Altre sedi “storiche” in città furono quella del centro storico in via Cairoli e quella che ospitava la sezione Gualandi in via Garibaldi di fronte alla rocca sforzesca, sita nello storico palazzo Codronchi della Rocca del XVIII secolo, costruito su progetto dell’architetto Domenico Trifogli, che ne realizzò diversi altri in città.

Il piazzale della rocca nel secondo dopoguerra fu sede di manifestazioni politiche.