PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Pilati Armando

Soggetto produttore

Pilati Armando, partigiano, attivista politico (Bologna 1906 - Bologna 1982)

Conservatore

Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, Via Mentana 2, 40126, Bologna

Consistenza

bb. 2

Estremi cronologici

1923 – 1986

Stato di ordinamento

Ordinato

Contenuto

Le carte raccolgono materiali, documentazione e testimonianze di Armando Pilati del periodo del confino politico a Ponza; carte e documenti sulla Resistenza e su antifascisti bolognesi; materiali a stampa e di lavoro relativi all’attività politica come componente della Commissione Lavoro di massa del PCI.

URL

Bibliografia

  • A. ALBERTAZZI, L. ARBIZZANI, N.S. ONOFRI (a cura di), Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945). Dizionario biografico, Bologna, Istituto per la Storia di Bologna, 1985-1998, ad vocem
  • A. PILATI, Il primo arresto nel 1929 e Un “ricatto” infame, in Momenti dell’antifascismo bolognese (1926-1943), 7° Quaderno de "La Lotta", Bologna, 1968, p. 34
  • A. PILATI, Echi al confino di Lampedusa, in Garibaldini in Spagna e nella Resistenza bolognese, 5° Quaderno de "La Lotta", Bologna, 1966, p. 64

Strumenti di ricerca

V. SANGIORGI, S. ALONGI, Pilati Armando, in Archivio del Partito comunista italiano – PCI. Federazione provinciale di Bologna. Inventario analitico, portale della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna.