PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Videointervista a Sauro Sedioli

Militante nel Partito Comunista Italiano e di seguito nel Partito Democratico della Sinistra, ha ricoperto il ruolo di sindaco della città di Forlì dal 1989 al 1995. Dal 1970 al 1976 è stato vicesegretario della Federazione Provinciale del PCI di cui poi è stato segretario dal 1983 al 1989. Chiamato a ricoprire il ruolo di sindaco della città di Forlì nel 1989 ha poi aderito al Partito Democratico della Sinistra. Concluso il mandato come sindaco, nel 1996 è stato eletto deputato per il collegio di Forlì, carica che gli è stata confermata alle elezioni del 2001. Ritiratosi dagli incarichi pubblici dopo la fine della sua esperienza parlamentare, ha aderito al Partito Democratico col quale continua la sua attività politica come militante di base.

Data di creazione: 13/10/2020

Luogo/produzione origine: Forlì-Italia

Soggetto produttore/provenienza: Davide Sparano/ Istituto Storico Parri Bologna

Compilazione: Davide Sparano – 15/10/2020

Consistenza, supporto e formato: Schede SD, Full HD

Durata:  47’

Stato di conservazione

  • Video: Buono
  • Audio: Buono

Descrizione ambiti e contenuto

Videointervista a Sauro Sedioli effettuata presso l’Istituto Storico Provinciale della Resistenza in Via Cesare Albicini 25 a Forlì.

Note alla descrizione

Riprese effettuate con una telecamera fissa sull’intervistato
Soggetto/i intervistato/i e nota biografica

Sommario

L’intervistato descrive:

  • 00.01   Gli anni dopo la Seconda guerra mondiale; l’iscrizione alla FGCI nel 1956 a sedici anni; il circolo di cultura e i contatti con gli studenti; il giornalino “Testa e croce”; il tema della pace; il rapporto con i cattolici; il tema della guerra in Vietnam; il gruppo dirigente proveniente dalla Resistenza; l’etichetta di moderato; la costruzione dell’unità; il discorso di Togliatti a Bergamo nel 1963 dal titolo Il destino dell’uomo.
  • 09.07 La necessità di una politica per la città di Forlì; la giunta Satanassi; la politica delle larghe intese; la ricerca dell’unità sui contenuti e i programmi nelle giunte degli anni Ottanta; Le alleanze con gli altri partiti; le pressioni nazionali; la modernizzazione del tessuto economico; le iniziative unitarie con l’UDI.
  • 23.39 L’avvento del PCI al governo della città negli anni Settanta; i cambiamenti radicali sul territorio; il Piano regolatore; la nascita dei quartieri.
  • 28.22 La dialettica nel PCI a Forlì e nella giunta; la priorità dell’obiettivo programmatico.
  • 34.03 Gli anni alla Cooperazione; gli anni da Sindaco di Forlì dal 1989 al 1995; la disfatta dei partiti politici; l’uccisione di Roberto Ruffilli nel 1988; l’attenzione ai temi della salute; le centraline per i controlli della qualità dell’aria; l’inaugurazione del parco urbano.
  • 42.28 Com’è cambiato negli anni il rapporto tra il Partito e l’amministrazione.

Supervisore/curatore: Luisa Cigognetti, Davide Sparano

Intervistatore: Federico Morgagni

Operatore: Davide Sparano