PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Sede FGCI provinciale, via Ganaceto, Modena

La FGCI modenese negli anni Ottanta era la seconda federazione provinciale più grande d’Italia – la prima se si considera il rapporto tra iscritti e abitanti. Espresse una cultura politica specifica e originale, in un momento in cui l’affermazione dell’autonomia della FGCI rispetto al partito avveniva in parallelo a un decentramento organizzativo e alla valorizzazione delle esperienze locali. A Modena si sperimentarono in particolare nuove forme di comunicazione politica, anche grazie all’apporto di un gruppo di creativi e grafici della zona.