PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Sezione Pci "Celso Strocchi", Ravenna

Prima sezione ravennate del dopoguerra, nata come Casa del Popolo e costruita in sei mesi di lavoro (in gran parte volontario) con il contributo economico di tutti i tesserati, che versarono una somma di 1000 lire ciascuno per l’acquisto del terreno e per la costruzione. Dedicata al partigiano Celso Strocchi, fu inaugurata il 22 dicembre 1946 da Palmiro Togliatti, e fu negli anni sezione molto attiva, centro di aggregazione culturale (dotata di una biblioteca e di una sala per feste e assemblee), sede della società sportiva “Rinascita” e luogo di formazione politica per generazioni di comunisti ravennati.

Riferimenti bibliografici:

  • Andrea Baravelli, Tito Menzani, Una storia popolare. Le Case del Popolo del movimento operaio in provincia di Ravenna (1946-1996), Ravenna, Giorgio Pozzi Editore, 2014
  • I giorni della “Strocchi”. Vita di una sezione da Togliatti al Partito Democratico, a cura di Andrea Baravelli, Guido Ceroni, Danilo Montanari, Sergio Totti, Ravenna, Danilo Montanari Editore, 2007