PARTECIPARE LA DEMOCRAZIA

Silan, Carpi

A Carpi, Renato Crotti, titolare della Silan (settore tessile), divenne celebre perché negli anni ‘60 mandava i militanti comunisti in Unione Sovietica a sue spese per dimostrare loro l’inefficacia del comunismo. Nel carpigiano, a partire dal dopoguerra, si era sviluppata la lavorazione della maglieria e dell’abbigliamento, caratterizzata dall'attività di una fitta rete di lavoratrici a domicilio, altamente soggette allo sfruttamento per mancanza di tutele e contratti. I sindacati, l’UDI e il PCI si impegnarono per regolarizzare il settore.